Roma. E’ giallo sul ritrovamento di un cadavere nelle acque del lago di Castel Gandolfo. Il corpo senza vita di un uomo è stato recuperato questa mattina dai sommozzatori dei vigili del fuoco nel lago. Secondo qu1274693-como_lagoanto si è appreso dalle prime dichiarazioni, si tratterebbe di un uomo, che indossava dei normali abiti, dall’età apparente  compresa tra i 50 e i 60 anni. L’allarme è scattato intorno alle 6.30 quando alcune persone hanno notato un corpo galleggiare tra le acque del lago. Sul posto oltre ai sommozzatori è intervenuta anche la polizia del commissariato di Albano Laziale. Sono ancora in corso le operazioni di identificazione del cadavere.