Frosinone. L’esplosione della cabina di un tir, ieri mattina, sull’autostrada A1, nell’area di sosta ‘La macchia’ ad Anagni, ha provocato il ferimento di un giovane autista straniero. Il conducente del tir, che trasportava latte a lunga conservaztir distrutto-U430405527677774ZB-U43060124935060xpE-1224x916@Corriere-Web-Roma-593x443ione, non si e’ accorto della fuga di gas dal piccolo fornello presente nell’abitacolo. Ignaro ha, quindi, acceso una sigaretta provocando una esplosione fortissima che ha sventato la cabina i cui pezzi sono stati rinvenuti a centinaia di metri di distanza lungo la corsia sud. L’uomo e’ stato soccorso dai Vigili del Fuoco e condotto in ospedale a Frosinone. Le sue condizioni sono gravi. Sulla vicenda indagano gli agenti della sottosezione A1 della Polizia Stradale.