Roma. Notte di terrore per i residenti del Laurentino dove una fuga di gas in un appartamento ha provocato un’esplosione che ha ferito una donna di 45 anni. L’esplosione è avvenuta in una abitazione in via Francesco Lanza nella torre del sesto ponte del Laurentino 38 e, a quanto si è appreso dai vigili del fuoco, ha provocato l’abbattimento delle pareti interne dell’abitazione e la rottura delle vetrate condominiali. La donna, trasportata dal 118 in codice rosso all’ospedale Sant’Eugenio, avrebbe ustioni sul 70% del corpo. L’appartamento è stato dichiarato inagibile dai vigili del fuoco, mentre non sono stati registrati danni allo stabile.vigili-del-fuoco-di-notte-2