Roma. Un marocchino di 29 anni è stato gambizzato alla periferia di Roma. L’uomo è arrivato al policlinico Casilino intorno alla mezzanotte di lunedì per ferite d’arma da fuoco, ma non sarebbe in pericolo di vita. Sulla vicenda indagano i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Casilina e della stazione Centocelle. Dai primi riscontri pare che lo straniero, con alcuni precedenti alle spalle tra cuicarabinieri_notte.250x150 per droga, sia stato ferito a colpi d’arma da fuoco in viale delle Orchidee. I militari hanno effettuato un sopralluogo e riscontrato un foro di proiettile nella parte posteriore dell’auto del ferito, che si trovava lungo la strada. Sarebbero tre i colpi esplosi contro il marocchino. Sono in corso indagini dei carabinieri per risalire ai responsabili.