olimpiadi giovaniliFrosinone. Anche quest’anno, ormai il 40°, nella Parrocchia Madonna della Neve è giunta alla conclusione la nota “Olimpiadi Victoria” tradizionale manifestazione che unisce Fede e Sport. E’ proprio il Parroco Padre Antonio Carlos Ribeiro a spiegare che “teologia e sport di sposano nella realizzazione di un’unione assolutamente speciale. Lo Spirito è la potenza e la forza di Dio; per mezzo di lui tutto viene alla luce ed a compimento, corpo e spirito vivono infatti in un’assoluta complementarietà”.

La partecipazione è delle famiglie intere: mentre i bambini e ragazzi da 2 anni a 18 gareggiano, i genitori – quelli che anni prima partecipavano alle gare – sono sugli spalti ad incoraggiare i vincitori ed a consolare i perdenti.

Grande merito al gruppo degli organizzatori che per 10 giorni si sono susseguiti mattina e pomeriggio a preparare tutte le gare ed assistere tutti i partecipanti. Sempre aggiornata la pagina di facebook con l’indicazione degli orari delle gare maschili e femminili, i rinvii dovuti alla pioggia, le belle foto dei bambini.

Anche le serate delle Olimpiadi hanno visto belle animazioni con cene deliziose, musica, cocomerate, spettacoli per bambini.

Nonostante la pioggia le gare si sono susseguite con ritmi incessanti e domenica mattina c’è stata una bella pedalata per le strade del quartiere.

Vincitori di quest’anno la squadre dei VERDI. L’appuntamento è all’anno prossimo sempre con Spirito competitivo e con Fede rinnovata.