Viterbo. Mattinata di caos tra gli studenti dell’Itis di Viterbo a causa di una fialetta urticante gettata all’interno dei locali dell’istituto.W1415661220K001340 Così poco dopo il suono della campanella la scuola “Leonardo da Vinci” è stata fatta evacuare in via precauzionale. La preside Elvira Federici ha preso in mano la situazione. “Si dovrebbe trattare di una fialetta urticante, ha detto, magari residuo del Carnevale che si è da poco concluso. Ho seguito le procedure che mi competono e, per precauzione, ho fatto evacuare l’edificio. In breve l’effetto è svanito per cui la situazione è rientrata. Non c’è stato alcun pericolo per i ragazzi che stanno bene, solo uno si è sentito poco bene, ma ora sta coi suoi compagni e tutto va bene”. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e i sanitari del 118. Presenti anche gli agenti della polizia e i tecnici dell’Arpa per effettuare i controlli.