Cassino. Nessuna indicazione da parte di John Elkann sui tempi dei prossimi investimenti Fiat Chrysler negli stabilimenti di Mirafiori e Cassino: «Aspettiamo», si è limitato a dire. Elkann ha parlato con i giornalisti, al termine dell’assemblea di Exor, tra le linee dello stabilimento Maserati, dove si fiat cassinoproducono la Quattroporte e la Ghibli. «Abbiamo concentrato i nostri sforzi principalmente su Fiat che con Chrysler diventerà il settimo gruppo automobilistico al mondo e su Cnh, tra i leader nel suo settore», ha detto il presidente di Exor. Elkann ha ricordato che la holding è passata in questi anni «dal 40% dei ricavi complessivi fuori Europa all’attuale 75%».