Nella mattinata odierna, in un comune dell’area Nord della giurisdizione della Compagnia Carabinieri di Frosinone, i militari della Stazione Competente per territorio, coadiuvati da quelli di altre Stazioni limitrofe, hanno arrestato in flagranza di reato per lesioni personali aggravate e minacce, un uomo di circa 50 anni.Gazzella Carabinieri
L’uomo, nel corso della notte, in stato di alterazione psico-fisica dovuta all’abuso di alcol, al culmine di un diverbio scaturito per futili motivi, dopo aver minacciato la moglie 37enne, la colpiva ripetutamente, nello stesso contesto dopo aver percosso anche il figlio minore intervenuto in difesa della madre, in preda ad un irrefrenabile stato d’ira ha distrutto il mobilio

0 risposte

  1. Proin massa tortor ornare sit amet commodo et, eleifend vel odio. Integer porta orci ornare metus egestas, a venenatis felis finibus. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer.