Roma. Un turista americano di 76 anni è morto ieri pomeriggio e la moglie 70enne è in gravi condizioni, a causa Incendio distrugge appartamento a Isola Capo Rizzuto, fiamme spente dai vigili del fuocodella fuga di monossido sprigionatosi in un bed & breakfast. La coppia in vacanza a Roma alloggiava nella struttura ricettiva in Passeggiata di Ripetta, nel pieno centro della capitale. Probabilmente a causa di un mal funzionamento della caldaia del B&B, i due turisti americani ieri hanno riportato un intossicazione da monossido, per l’uomo 76enne non c’è stato nulla da fare, mentre la donna si trova ricoverata in gravi condizioni al policlinico Umberto I, dove i coniugi sono stati trasportati in codice rosso. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i soccorritori del 118. Sulla vicenda indaga la polizia.