Latina. La scorsa notte gli agenti della squadra volanti della Questura di Latina sono intervenuti in Via Emilia su segnalazione, dove una coppia di giovani si aggiravano con una torcia tra le autovetture in sosta. Giunti immediatamente sul posto gli agenti hanno fermato una rag20131112_polizia-notte-volante1azza, mentre il suo complice, che si trovava in fondo alla strada, si dava alla fuga facendo perdere le proprie tracce. La donna, sorpresa con una borsa contenente merce varia , tra cui capi d’abbigliamento con il relativo cartellino ancora attaccato, orologi ed un telefono cellulare, non è stata in grado di giustificarne la provenienza. Dai primi accertamenti, gli agenti hanno potuto verificare il danneggiamento di almeno quattro autovetture, i cui proprietari, dopo le verifiche su quanto loro asportato, si sono recati in Questura per sporgere regolare denuncia. La donna, priva di documenti, è stata sottoposta ai rilievi foto segnaletici ed identificata per Robu Andrea Stefania, nata il 19.12.1995, di nazionalità rumena. Tratta in arresto per furto aggravato continuato in concorso, con persona da identificare. La giovane rumena, dopo le formalità di rito, è stata posta a disposizione dell’Autorità giudiziaria per il rito direttissimo che si è svolto questa mattina. La stessa, senza precedenti, è stata posta agli arresti domiciliari fino al processo fissato per il prossimo 06 maggio.