Roma.  “Gay al rogo”. E’ questa la scrittagay -shock comparsa sul muro di una scuola alla periferia di Roma, nel quartiere dell’Infernetto. A denunciare l’episodio sono stati alcuni genitori degli alunni che frequentano l’istituto scolastico che ospita classi delle scuole elementari e medie. “Creiamo un gruppo di persone e andiamo a rimuovere la scritta con vernice e pennelli”, è la proposta avanzata da qualcuno dei genitori presenti fuori l’istituto. “Chiederò alla preside di intervenire per rimuovere immediatamente la scritta”, interviene un altro genitore.