Frosinone. Una quarantenne romana e’ stata arrestata dai Carabcentro-massaggi2-700x466inieri di Cassino per induzione e sfruttamento della prostituzione. La donna, titolare di due centri massaggio situati a Cassino e Piedimonte San Germano, secondo l’accusa gestiva un giro di giovani squillo e probabilmente ricattava i clienti visto che i militari del Colonnello Giuseppe Tuccio, comandante Provinciale e del capitano Silvio De Luca, comandante della Compagnia, hanno trovato una telecamera nascosta all’interno di una sveglia digitale. La donna e’ stata tratta in arresto e al momento si trova ai domiciliari mentre i due locali sono stati chiusi.