Cisterna. I giardini della scuole, dove sono soliti giocre i piccoli alunni, sono invasi dalle zecche. Succede in due istituti scolastici di Cisterna, per la precisione nell’istituto Dante Monda di Via Lepini e Via Oberdan. Il pericoloso insetto è stato rinvenuto nei prati esterni agli edifici, dove i bambini trascorrono l’intervallgarb04o o transitano per entrare e uscire all’inizio o al termine delle lezioni. Da parte del sindaco di Cisterna, Eleonora Della Penna, è stata immediatamente disposto la bonifica delle aree antistanti gli edifici scolastici per la tutela della salute pubblica. L’insetto è molto pericoloso in quanto portatore di patologie e infezioni. Per questo il Primo Cittadino ha scavalcato la normale procedura e ha imposto la disinfestazione con un intervento di urgenza.