Roma. E’ giallo nella capitale, alle 7 del mattino un 22enne di nazionalità tedesca è stato trovato morto sul greto del Tevere all’altezza di Lungotevere dei Vallati, vicino Ponte Sisito. A dare l’allarme al 112 un passante che ha notato il corpo del giovane. Sul posto i carabinieri del Nucleo invCadavere nel Tevereestigativo di Roma e della compagnia Roma Centro che conducono le indagini al fine di ricostruire l’accaduto. Tra le ipotesi quella che il giovane sia precipitato giù dal parapetto. Non si sa se si tratti di un turista o di un giovane che vive nella Capitale. Sempre a lungotevere dei Vallati il 14 gennaio scorso un altro ragazzo, uno studente americano di 20 anni, era precipitato dalla strada finendo sulla banchina. Soccorso in gravissime condizioni era stato trasferito in un ospedale di Chicago dove è morto tre mesi dopo.