Fiumicino. Una donna di 68 anni rimasta chiusa nel cimitero di via Portuense a Fiumicino. La donna era andata a far visita il papà defunto quando alle 13 circa, andando via, ha trovato i cancelli chiusi rimanendo intrappolata all’interno. cimitero prima portaLa da chiamato subito il figlio che si è precipitato al cimitero, il quale ha allertato i numeri di soccorso e dei vigili urbani che hanno le chiavi del cimitero. La signora inoltre non si sentiva bene si è dovuta stendere per terra. La Polizia locale è arrivata poco prima delle 14.30 aprendo finalmente i cancelli e permettendole di uscire. La 68enne diabetica è stata portata al nucleo di cure primarie. Sembra che i custodi del cimitero fossero in pausa pranzo e prima di andare via avrebbero chiuso il cancello non curanti della donna che si trovava ancora all’interno del luogo sacro.