Roma. “Vivere creando armonia: è il segreto del nostro successo nell’ affrontare il percorso di cura.” A dichiararlo è Antonella una delle pazienti del corso di Yoga del Regina Elena San Gallicano, che aprirà la quinta edizione domani alle 15.30 presso il Centro Congressi “R. Bastianelli”. L’evento di apertura si svolgerà alla presenza di Eros Selvanizza, Presidente Federazione Italiana Yoga (FIY), i docenti federali che dal 2010 conducono il corso e le persone che negli anni ne hanno giovato e desiderano raccontare la propria esperienza, i fisioterapisti ed i volontari degli Istituti. Verranno svolti anche esercizi di rilassamento dimostrativi. La professionalità della Federazione Italiana Yoga (FIY) accompagna i pazienti oncoldownload (4)ogici IRE  prima, durante e dopo la malattia, con una importante risposta da parte dei pazienti che frequentano il corso da ottobre a giugno. “La preparazione degli insegnanti – dichiarano i partecipanti al corso – è di altissimo livello ed è sempre associata a un’attenzione specifica alla percezione corporea ed emotiva di ciascun di noi. Riduzione delle tensioni, aumento della concentrazione, crescita interiore, conoscenza delle tecniche di respirazione e meditazione sono al centro delle attività del laboratorio, che si inseriscono nel più ampio progetto di umanizzazione delle cure. “La federazione italiana yoga – dichiara Eros Selvanizza, Presidente FIY – ringrazia gli Istituti Regina Elena e San Gallicano per questa possibilità, che ci onora e ci rende parte di un percorso virtuoso a cui i pazienti tengono profondamente. E noi con loro.” “Il laboratorio di yoga – dichiara Valerio Fabio Alberti, Commissario Straordinario degli IFO – è uno dei progetti e servizi che intendo sostenere e attivare finalizzati al benessere dei nostri ospiti.”