Rieti. Mentre procede bene la spedizione in Himalaya dei Cai di Rieti e Montecchio Maggiore, presso la V Comunità montana, si è svolta l’assemblea dei soci del Cai di Rieti per eleggere il nuovo consiglio direttivo per il triennio 2014-16. La partecipazione è stata sentita, con una forte convergenza di voti per Giuseppe Quadruccio che sin dalla primavera dello scorso anno era stato nominato presidente della sezione per l’elezione a presidente del Gruppo regionale Lazio di Fabio Desideri, presidente per due mandati consecutivi del sodalizio reatino. Il nuovo Consiglio direttivo del Cai di Rieti è così composto: Giuseppe Quadruccio, Fabio Desideri, Giuseppe Giuliani, Francesco Battisti, Fabrizio Giovannelli, Monica Festuccia, Ines Millesimi, Sergio Figorilli, Giuseppe Tuccillo; revisori dei conti sono stati eletti: Dante Spada , Giuseppe Lorenzoni e Alfredo Ficorilli; delegato all’assemblea generale: Fabio Iacobacci. Si è svolta la riunione di insediamento del nuovo consiglio direttivo che ha eletto all’unanimità Giuseppe Quadruccio presidente, vice presidente Francesco Battisti e segretaria Monica Festuccia. Sono poi stati assegnati alcuni diversi incarichi quali : ispettore dei rifugi Sergio Figorilli ; responsabile escursionismo e coordinamento gruppi sezionali Giuseppe Tuccillo; responsabile tesseramento Giuseppe Giuliani; responsabile materiali Fabrizio Giovannelli ; reponsabile comunicazione cultura e biblioteca Ines Millesimi. Il direttivo ha programmato per la seconda metà di maggio due appuntamenti culturali di grande attualità e interesse curati da due soci del Cai di Rieti: uno inerente i sentieri geologici sul Gran Sasso e l’altro i metodi di difesa delle colture e i prodotti fitosanitari di ultima generazione ad impatto ambientale zero. Inoltre alla fine del mese di maggio o inizi di giugno è previsto il ritorno dall’Himalaya dell’alpinista reatino Enrico Ferri che sta documentando tutta la spedizione al Kanchenzonga. 20140513_cai_rieti