Vitorchiano. Parere favorevole, in seduta congiunta, dalle commissioni Pmi (VIII) e Ambiente (VI) del Consiglio regionale del Lazio all’autorizzazione di tre cave a Vitorchiano (provincia di Viterbo), Concerviano (Rieti), Anguillara Sabazia (Roma). Una quarta ha ottenuto il via libera della sola commissione Ambiente, quello della VIII è già stato dato il 6 maggio scorso. Si tratta della cava di sabbia e ghiaia in località Radigara di Orte (Viterbo) della S.E.M.A.G. di Fiumicino. I pareri sugli schemi di delibera di Giunta sono stati tutti espressi con voto a maggioranza da ciascuna delle due commissioni. Rinviato invece di un mese l’esame cavadegli atti relativi alla cava di pozzolana di Santa Procula a Pomezia dopo che il sindaco aveva richiesto una sospensione dell’iter. A Vitorchiano l’autorizzazione riguarda l’attività estrattiva di peperino ad uso ornamentale in località Campitella. A svolgerla sarà la Società Viterbese Marmi e Travertini con sede nello stesso comune. A Concerviano, in provincia di Rieti, la cava di calcare da autorizzare alla MA.RA. srl si trova in località Piantignano. Ad Anguillara Sabazia, invece, l’attività estrattiva di basalto della Mccubo di Roma sarà in località Quarticillo.