San Sisto. Torna a splendere Gloria, la macchina di Santa Rosa, che quest’anno si è illuminata di bianco avvicinandosi al primo trasporto. Sabato sera spettacolo a San Sisto per il tradizionale appuntamento con le penne sotto la Macchina che per l’occasione è stata accesa . Uno spettacolo vedere la creatura ideata da Raffaele Ascenzi.
La manifestazione è stata promossa dalla famiglia Fiorillo, il costruttore della macchina. Tanti i viterbesi che sono arrivati a San Sisto per assistere allo spettacolo della nuova macchinasantarosa1macchina illuminata. Proprio mentre venivano servite le penne il traliccio è stato scoperto ed è stata provata l’illuminazione elettrica e parte dei lumini a fiamma viva (fino a una certa altezza). E’ stato lo stesso Ascenzi, salito su una scala, ad accendere gli ultimi lumini vicino alla base di Gloria. Il colpo d’occhio è notevole. E’ stato questo il commento più gettonato sotto alla macchina. Come detto Gloria sembra convincere ogni giorno di più i viterbesi che attendono con ansia il 3 settembre per vederla nelle vie della città.