Frosinone. Portano via i cavi elettrici alla sorgente di Capodacqua oltre 25 mila persone rimangono seacquedottonz’acqua. Il furto di cavi elettrici della sorgente-serbatoio, che fornisce il flusso idrico a numerose abitazioni, è stato commesso a Castrocielo. Sull’accaduto sono in corso le  indagini dei carabinieri di Pontecorvo. Il normale flusso d’acqua dovrebbe essere ripristinato tra stanotte e domani. Intanto sono pronte le autobotti di Acea per far fronte all’emergenza.