Roma. Un grosso incendio è divampato magazzino della “Arredamenti Grp” di Guidonia, rimasta ormai unica ditta italiana al servizio dell’industria cinemvigili-del-fuoco-di-notte-2atografica per la fornitura di arredi e complementi pregiati e originali. Cinquant’anni di storia del cinema andati purtroppo in fumo. In fumo mobili d’epoca autentici a partire dal 1600, quadri d’autore, arredi che hanno fatto da scena a tutti i film italiani e stranieri più importanti a partire dal 1971. L’incendio è divampato intorno all’una della scorsa notte. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco dopo il primo allarme. Almeno una cinquantina i pompieri impegnati nello spegnimento. Un’operazione che ha fatto in modo di risparmiare gli altri magazzini adiacenti di altre ditte che lavorano sempre per il cinema. Pochi i danni per la Rancati, limitati alla sezione falegnameria mentre per fortuna l’incendio non ha raggiunto il loro deposito. Sulle cause che hanno determinato il divampare delle fiamme all’interno del magazzino Grp sono in corso le indagini, seguite dai carabinieri della tenenza di Guidonia. Si attende la relazione dei vigili del fuoco che ancora stamattina erano impegnati in un’azione di bonifica. Una prima ipotesi è che tutto possa essere partito da un corto circuito