Roma. La Squadra Mobile della Questura di Roma ha sgominato stamani una banda di malviventi napoletani che aveva commesso a Roma numerose rapine aggravate ai danni di possessori di orologi Rolex o di marche di valore tra sfurti-rolex-550ettembre e dicembre 2013. In manette sono finiti 3 rapinatori, residenti nel rione Sanità di Napoli che adoperavano l’espediente dello “specchietto”, simulando un incidente stradale. Le zone dei furti in zone frequentate e abitate da persone benestanti, Eur, Monteverde, e Camilluccia.