Sabaudia. Dopo quella di Federico Fellini a Roma e quella di Marcello Mastroianni a Lucca, è in vendita su Immobiliare.it la villa di Sabaudia che appartenne ad Anita Ekberg. Uno strano destino sembra unire i protagonisti de “La Dolce Vita”, legati, a quanto pare anche sul piano immobiliare. L’attrice svedese aveva comprato la villa nel 1963 insieme all’allora marito Rick Van Nutter. L’immobile sul lido di Sabaudia, che ha suggellato il matrimonio fra i due attori, pare sia stato anche la causa del loro divorzio. Van Nutter, infatti, anita ekbergdecise di vendere la villa alla fine degli anni ’60, contro la volontà della Ekberg, scatenando la fine del loro matrimonio. Sembra che l’attrice non volesse lasciare l’Italia e infatti vi rimase fino alla sua morte, avvenuta lo scorso gennaio all’età di 83 anni. La proprietà, cui si accede anche dalla spiaggia, offre 650 metri quadrati coperti tra corpo principale e dependance, e 8.100 metri quadrati di giardino. Con quattro camare da letto nella villa, tutte con servizio privato, e altre tre nella dependance, oltre a un panorama mozzafiato sul monte Circeo e sulle isole pontine. Il prezzo è top secret. Federica Di Marzio