Roma. Notte di fuoco all’Infernetto. Gli uffici comunali dell’Uoal, l’unità organizzativa ambiente litorale, sono stati distrutti dalle fiamme tra le 3 e le 4 del mattino. Secondo quanto si è appreso si tratterebbe di un incendio di natura dolosa. Sul rogo divampato ella notte sta indagando la polizia. In particolare l’incendio ha riguardato un’ala chimages (1)e conteneva archivi e documenti riguardanti le spiagge del litorale. L’altra parte dell’edificio dove stanno trasferendo l’ufficio tecnico, dichiarato inagibile nei giorni scorsi, non è stata interessata dalle fiamme. Sul posto è subito accoro il presidente del X municipio Andrea Tassone: «E’ un episodio inquietante, bisognerà vedere chi è stato e soprattutto perché»