Roma. Armati di pistole e a volto scoperto. Così hanno agito i tre rapinatori che hanno fatto irruzione nella notte in una sala bingo di viale della Serenissima, alla periferia di Roma. Durante l’asimages (3)salto i malviventi hanno ferito il buttafuori con un colpo d’arma da fuoco alle gambe. I ladri hanno poi preso il denaro in contante presente all’interno dell’esercizio, ancora da quantificare, e sono scappati. Sul posto è stato sequestrato un bossolo e un’ogiva. Il ferito, un russo di 49 anni, che era disarmato al momento dell’assalto, è stato sottoposto a intervento chirurgico. Sulla vicenda indaga la Squadra Mobile di Roma.