Latina. E’ stato fermato a Sonnino Maurizio De Paolis, cinquantun’anni, l’uomo che nei giorni precedenti aveva sparato a Nettuno, ferendo una donna con la quale aveva concluso da poco una relazione. Insieme alla donna, i colpi di pistola sono stati rivolti anche al padre di lei. poliziaI colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi con un fucile, di proprietà dell’uomo, in via Verrazze,  nella zona di Padiglione. Secondo i primi accertamenti del caso, sembra che le vittime non abbiano riportato gravi ferite. Sono state comunque trasportate all’ospedale d’urgenza. L’attenzione degli investigatori del commissariato di polizia di Anzio-Nettuno si è rivolta subito nei confronti dell’uomo, che si è dato subito alla fuga, e dopo varie ricerche per le quali è stato necessario utilizzare un elicottero per fermarlo. De Paolis, secondo alcune deposizioni, non riusciva a rassegnarsi per la fine del rapporto con la sua ex moglie.
Giulia Antenucci