Roma. ​Mentre parla al cellulare viene notata e seguita da uomo che improvvisamente le sferra un pugno sulla spala per rubarle il telefono cellulare. È accaduto in via Ugo Ojetti, ad un’adolecente. La ragazza, intuite le intenzioni dell’uomo, ha iniziato a correre e a gridare cercando aiuto in un gruppo di persone ferme in strada e poi ha telefonato al 113. Gli agenti della polizia, intervenuti sul posto, hanno individuato e fermato l’uomo, che stava cercando di allontanarsi. Accompagnato negli uffici del commissariato San Basilio, l’uomo, 52enne romano con precedenti, è stato arrestato per tentata rapina.polizia