caos terminiRoma. Il caos e i danni del maltempo non si contano, ma i disagi per turisti e cittadini non si sono certo fatti attendere. In questa immagine possiamo osservare la situazione di oggi alla Stazione Termini, dove era praticamente impossibile muoversi. L’indignazione ha preso il sopravvento e non sono mancati episodi di nervosismo, alcune persone bloccate sono state colpite da attacchi di panico che hanno reso necessario l’intervento di personale medico e sanitario. Dunque una città eterna, bella, suggestiva ma che va in tilt quando piove, o quando la natura decide di scaricare i suoi temporali. Forse nella gestione politico amministrativa si fanno tanti conti, ma non quello della prevenzione rispetto a problematiche come queste. Una paralisi che mette in ginocchio una città, forse abbandonata un pò troppo a se stessa.