Roma. Tragedia alla Pisana, ieri un ragazzino di 15 anni si è gettato dal quinto piano del suo palazzo dopo aver mandato un sms alla fidanzata. L’accaduto è avvenuto nel tardo pomeriggio, il giovane, secondo una prima ricostruzione, aveva litigato con la sua ragazza alla quale ha inviato l’ultimo sms, poi ha chiesto ai suoi genitori di uscire ma in realtà non ha mai lasciato il palazzo, infatti, scesa solo qualche rampa di scala, quando si trovava al quinto piano dell’edificio si è lanciato nel vuoto.ambulanza 118 intervento notte Sul posto sono intervenute due ambulanze della Croce rossa, e un’automedica, ma i soccorsi sono stati inutili, non hanno potuto far altro che constatare il decesso.  La polizia che sta cercando di chiarire le cause del gesto. Prima di lanciarsi, il quindicenne ha scritto il messaggio alla sua fidanzata, coetanea e compagna di scuola, in cui avrebbe fatto riferimento alle continue liti con lei. Sarebbe stata proprio la giovane a dare l’ allarme. Secondo quanto si è appreso dai primi accertamenti della polizia, sarebbe stata proprio lei a dare l’allarme ed avvertire i genitori di quello che stava per succedere.