Roma. Medicinali, giocattoli e parti meccaniche contraffatti e nocivi per la salute sono stati sequestrati dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma nel corso di 3 distinte operazioni presso l’area merci “Cargo City” dell’aeroporto Leonardo Da Vinci e a Roma, nel quartiere Esquilino. Ammontano ad oltre 350 mila, per un valore di oltre 3 milioni di euro, i pezzi sequestrati. Undici le persone denunciate neGuardia-di-Finanzall’ambito delle operazioni.”Abbiamo disinnescato migliaia di possibili cause di incidenti” ha detto il comandante provinciale Ivano Maccani.