Aquino. Posizionava grossi massi sulla carreggiata e le auto finivano fuori strada mentre gli automobilisti rischiavano la vita. Lo aveva fatto per  nove mesi seminando il panico sulla strada statale Telesina a Benevento. Ora  la sua folle azione è finita quando i carabinieri della compagnia di Cerreto Sannita, in provincia di Benevento, lo hanno colto sul fatto. Si tratta di un 50enne, originario di Aquino, ma domiciliato a Castelvenere, sempre in provincia di Benevento, che è stato arrestato in flagranza di reato.  massi sulla carreggiataL‘uomo e’ stato sorpreso mentre posizionava al centro della carreggiata della Strada Statale numero 372 Telesina direzione di marcia Benevento un grosso masso di cemento del peso di circa 40 chili.
L’aquinate ferroviere in servizio alla Stazione Termini, sposato e padre di due figli, dunque un insospettabile, deve rispondere di attentato alla sicurezza dei trasporti, ma la lista dei reati, considerando che a seguito dei sinistri ci sono stati feriti e danni alle automobili, potrebbe aumentare.