Civita Castellana. Individuato e denunciato dalla Digos di Viterbo dopo aver minacciato sul web alcune delle maggiori cariche politiche italiane. computer facebookSi tratta di un 37enne di Civita Castellana, che aveva inviato online una serie di minacce dirette verso amministratori pubblici e politici, in particolare verso alte cariche dello Stato, come la Presidente della Camera Laura Boldrini e l’onorevole Fassina quando rivestiva la carica di Vice Ministro dell’Economia. L’uomo era già monitorato dagli agenti della Digos perché in passato durante alcune manifestazioni pubbliche aveva esternato il proprio dissenso contro le politiche governative. Gli agenti, di concerto con il personale del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma, durante una perquisizione a casa dell’uomo hanno sequestrato hard disk, smartphone e supporti magnetici in attesa degli accertamenti tecnici disposti dall’Autorità Giudiziaria. Nel corso della perquisizione sono state trovate anche alcune dosi di hashish, utilizzato dall’uomo per uso personale. Il 37enne si è assunto la paternità delle minacce nonché di altri analoghi episodi avvenuti a Civita Castellana, a partire dal 2013 ad oggi. L’uomo è stato quindi denunciato per il reato di minacce aggravate e segnalato all’Autorità amministrativa per il possesso della droga.