Viterbo. “Rivolgo a Miranda Perinelli le mie più vive congratulazioni, unite all’augurio di buon lavoro per il nuovo incarico che andrà a ricoprire nella Cgil regionale”. Il presidente della Provincia Marcello Meroi saluta così il segretario generale della Cgil di Viterbo dopo l’annuncio della sua chiamata a Roma, nella segreteria regionale. “Con Miranda in questi anni ci siamo incontrati in tutti i tavoli di concertazione che hanno riguardato l’occupazione a Viterbo e nella Tuscia – ricorda Meroi – dalla crisi della ceramica, alla vertenza Unopiu, finendo con i lavoratori di Esattorie spa e i precari della pubblica amministrazione e, nonostante naturali divergenze di natura politica, non è mai mancata una reciproca collabor458101665-2156azione, corretta, costruttiva e leale, nella ricerca delle migliori soluzioni. Sono certo che gli interessi del nostro territorio continueranno a occupare il primo posto nell’agenda di Miranda Perinelli, anche nell’ambito del nuovo incarico che le verrà affidato. A lei quindi le mie più vive congratulazioni, con la certezza che non mancheranno in futuro le condizioni per continuare una fattiva collaborazione istituzionale laddove sarà necessaria”