Roma. Anche quest’anno si è conclusa la MTB 24h di Roma, un’esperienza elettrizzante ed emozionante per tutti i suoi concorrenti, tra cui l’ASD Sport Emotion, giunta ormai al settimo anno di partecipazione. L’associazione sportiva ha quest’anno raccolto numerosi successi: prendendo parte alla manifestazione con ben cinque team ed alcuni solisti ha vinto il premio per la squadra più numerosa, mentre il suo team femminile “Sport Emotion Shellac”, con le unghie laccate di rosso ShellTeam femminile Sport Emotion Shellac (1)ac per l’evento, ha guadagnato il secondo posto in classifica. Le tre giornate della gara sono iniziate il venerdì con l’allestimento del “campo base” e dell’attrezzatura, per proseguire il sabato mattina con il briefing capitani, le foto ufficiali dei team e l’ormai irrinunciabile rito propiziatorio firmato Sport Emotion. Alle 12 la partenza della gara, che per le successive 24 ore ha visto, dopo un’entusiasmante partenza, l’alternarsi di tutti i ciclisti determinati a dare del proprio meglio, tra veloci cambi di staffetta, pedalate con il tramonto e l’alba intravisti attraverso il magnifico Acquedotto Claudio, e suggestivi giri notturni illuminati dalle sole luci delle mountain bike e della luna. “Siamo alla settima partecipazione consecutiva, con un numero sempre crescente di  atleti,” ha commentato il Presidente dell’Associazione. “Le condizioni climatiche sono state perfette, il percorso molto affascinante, con un circuito ben disegnato che ha permesso ai nostri atleti di esprimersi al meglio, rendendo questo evento speciale ed avvincente,” ha proseguito. “Un vero torrente di emozioni!” Conclusa l’amata 24h di Roma, l’associazione si prepara adesso ai prossimi appuntamenti: il 28 settembre per la Festa dello Sport a Frascati (RM), e la Cicloturistica della Castagna di Sante Marie (AQ) il 2 novembre che come sempre vedrà l’organizzazione di Sport Emotion.