Roma. Viene multato e tenta di investire i vigili. È quanto accaduto ieri intorno alle 10 all’incrocio tra viale Marconi e via Lucchese. Protagonista un italiano N.I. 40enne che è stato arrestato. L’uomo dopo essersi accorto che il suo furgone era stato multato perchè parcheggiato in doppia fila, ha perso la testa. multe-social-multe-roma-vigili-urbani-roma-comandante-della-polizia-locale-di-Roma-Raffaele-Clemente-raffaele-clemente-vigili-urbani-roma.-1Dapprima il tentativo di convincere le due agenti del gruppo Marconi, diretto da Stefano Napoli, a non procedere. Poi, alla richiesta esplicita dei documenti, la consapevolezza della multa l’uomo ha poi perso la ragione, si è avvicinato al veicolo dei vigili e, aprendo lo sportello, ha strappato i documenti dalle mani di una delle due vigilesse risalendo a bordo del suo furgone, ripartendo e rischiando di investirle. Inseguito e fermato dopo poche centinaia di metri è stato arrestato, grazie anche ai rinforzi sopraggiunti. Mentre le due agenti si recavano all’ospedale per lievi medicazioni, l’uomo è stato condotto al comando e piantonato per la notte, stamattina è stato giudicato per direttissima con le accuse di violenza, lesioni e rifiuto delle generalità a pubblico ufficiale.