Sant’Elia Fiumerapido. Un uomo di 70 anni è stato stroncato da un malore durante una battuta di caccia. È successo domenica a Sant’Elia Fiumerapido. ambulanza-118L’uomo si trovava nei boschi in località Portella in compagnia di altre persone quando ha accusato un malore accasciandosi a terra. Per lui inutile ogni tentativo di soccorso, l’uomo è morto sul colpo. Gli amici presenti sul posto lo hanno subito soccorso e prestato le prime cure. La chiamata al 118 è stata immediata e tempestivo anche l’arrivo di sanitari, è stati fatto il possibile per strappato alla morte, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare: il suo cuore ha cessato di battere. Il fatto è stato segnalato anche ai carabinieri della compagnia di Cassino, i quali sono arrivati sul luogo della tragedia per verificare l’accaduto.