Viterbo. Domenica alle 15.30 al Parco delle Querce, sotto la guida esperta di volontari della Lega Ambiente Lago di Vico, si parlerà di come vengono posizionate le mangiatoie per uccelli. E’ proprio in questi ultimi giorni di Gennaio, chiamati i giorni della Merla, che il freddo si fa più rigido ed anche gli uccelli del Parco faticano a trovare ripari, ma soprattutto cibo. La guida ci illustrerà quali sono i corretti cibi da lasciare loro e ci svelerà importanti caratteristiche delle specie di uccelli che frequentano il parco. GIORNI-MERLA-1Il Laboratorio come sempre è gratuito, sono tutti invitati a partecipare e conoscere il patrimonio naturale e culturale del Parco. Leggenda: “Una volta i merli erano bianchi come la neve. Ma un anno, gli ultimi tre giorni di gennaio furono così freddi che gli uomini non uscivano di casa per non rimanere assiderati. Una merla, con i suoi tre piccini, si riparò nel camino di una casa. Uscirono il primo febbraio, le penne della merla e dei suoi merlotti divennero, per il gran fumo del camino, nere come la notte. Da allora tutti i merli furono neri. Vengono detti, ancora oggi, “i giorni della merla”.