Latina. Notte di fiamme a via Isonzo dove sei auto e tre scooter sono andati a fuoco, in quattro strade: via Pontina, via Priverno, via Parini e via auto-in-fiammeSan Tommaso d’Aquino, nel giro di poche ore. L’incendio è divampato poco dopo l’una alle spalle dei palazzi Barletta a Latina. Varie telefonate di allarme sono arrivate alla centrale operativa dei vigili del fuoco tra l’una di notte e le quattro di questa mattina. La prima segnalazione, intorno all’una, è arrivata da via Parini per un rogo ad una vettura di una famiglia residente nella zona; poi in successione l’allarme è scattato anche in via San Tommaso D’Acquino e via Pontinia, dove si sono verificati i momenti peggiori con quattro auto e tre scooter incendiati, e via Priverno dove a fuoco è andata l’ultima vettura. I vigili del fuoco sono stati impegnati tutta la notte per domare i roghi che hanno pesantemente danneggiato i 9 mezzi. Sui roghi sta indagando la polizia ed è stata aperta una inchiesta. Al momento non vi sembra vi sia un collegamento tra i proprietari delle auto e degli scooter presi di mira, si pensa quindi all’opera di uno o più piromani che hanno colpito a caso. Come fanno sapere dalla Questura, diverse sono le perquisizione effettuate dagli agenti che coadiuvati dagli specialisti Scientifica, stanno in queste ore raccogliendo ogni elemento utile all’individuazione del responsabile di questi atti vandalici. Nessun elemento viene trascurato; al vaglio i filmati delle telecamere di sorveglianza poste nei pressi degli esercizi commerciali, banche e distributori di carburante.