Roma. Domani alle 20, va in scena al Teatro Costanzi la prima della Carmen di Georges Bizet, con repliche fino a sabato 28.  Sul podio il Maestro Emmanuel Villaume, per la prima volta alla direzione dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma; la regia è dello spagnolo Emilio Sagi, le scene di Daniel Bianco e i costumi di Renata Schussheim. Le interpreti della sigaraia Carmen sono Clémente Margaine, Nancy Fabiola Herrera (19, 21, 24, 28) e Giuseppina Piunti (26); Dmytro Popov e Andeka GorrotxategCarmen2014_d0ui (19, 21, 24, 26, 28) vestonoo i panni di Don José; Kyle Ketelsen e Simón Orfila si alterneranno nel ruolo del torero Escamillo. Micaëla è interpretata da Eleonora Buratto (reduce del grande successo a Tokyo che l’ha vista protagonista del Simon Boccanegra di Verdi), con lei si alternerà Erika Grimaldi (19, 21, 24, 26, 28). Il Coro del Teatro dell’Opera è diretto dal Maestro Roberto Gabbiani. Allestimento in collaborazione con il Teatro Municipal di Santiago del Cile. Dopo la prima di mercoledì 18 giugno (ore 20) Carmen verrà replicata giovedì 19 (ore20), venerdì 20 (ore 20), sabato 21 (ore 18), domenica 22 (ore 16.30), martedì 24 (ore 20), mercoledì 25 (ore 20), giovedì 26 (ore 20), venerdì 27 (ore 20), sabato 28 (ore 18). La Carmen secondo l’Orchestra di Piazza Vittorio aprirà, in prima italiana, il 24 giugno alle 21 il cartellone della stagione estiva d’opera e balletto alle Terme di Caracolla. Informazioni: www.operaroma.it