Roma. Un grave incidente del lavoro si è consumato ieri intorno alle 15 e 30 in un cantiere edile in località Borgo S.Martino nel comune di Cerveteri. Un operaio di 55 anni è precipitato dalleeliambulanza impalcature di uno stabile in costruzione da un’altezza di circa 3 metri. Nell’impatto al suolo l’uomo ha perso conoscenza riportando un grave trauma cranico e politrauma diffuso. La centrale operativa del 118 ha attivato oltre ai mezzi via terra anche l’elisoccorso regionale che in pochi minuti è giunto sul luogo dell’incidente con l’eliambulanza Pegaso 21 di stanza nella base di Roma e con a bordo l’equipe sanitaria composta da medico anestesista- rianimatore e infermiere dell’emergenza. L’operaio, intubato sul posto, è stato trasportato in codice rosso al Policlinico Gemelli di Roma, dove versa in gravissime condizioni.