Roma. E’ giallo sulla caduta di un operaio dal palazzo della Regione Lazio. soccorsi-ambulanza-incidenteL’uomo, 56 anni, è ricoverato in codice rosso all’ospedale San Camillo dopo essere caduto dal quarto al secondo piano. Sul posto ambulanza e vigili del fuoco. Le dinamiche sono tutte da chiarire ma pare che l’uomo stesse lavorando agli impianti di condizionamento dell’edificio. Si trovava all’interno di un cunicolo di areazione quando un cedimento lo ha fatto precipitare lungo il condotto per due piani.  L’incidente è accaduto verso le 9.40, sono stati i colleghi dell’operaio a dare l’allarme. Gli investigatori stanno ora accertando che tutto sia in regola al livello di sicurezza. Ad estrarre il ferito dal condotto sono stati i pompieri. Ai primi soccorritori l’uomo, che ha riportato diverse fratture, è apparso cosciente. Poi, è intervenuta un’eliambulanza che l’ha trasportato al San Camillo. Sul posto è accorsa la polizia scientifica che ha eseguito i rilievi di rito. Il punto dell’incidente è stato isolato ed è stata aperta un’inchiesta per capire i motivi dell’incidente ed eventuali responsabilità.