Frosinone. E’ scattata alle prime luci dell’alba l’operazione “Grand hotel: game over” portata avanti dagli uomini della Squadra Mobile della Questura dpolizia-stradale1-496x278i Frosinone che ha eseguito sequestri patrimoniali e di conti correnti bancari a carico di membri delle famiglie Casamonica e Di Silvio di Roma per un valore complessivo di oltre due milioni di euro. I provvedimenti, proposti dal dottor Cascini della DDA di Roma, che ha sposato in pieno l’impianto investigativo della Polizia di Stato, sono stati emessi dal Tribunale di Roma-Ufficio Misure di Prevenzione personali e patrimoniali.