Roma. Nuovi fondi stanziati ieri da Roma Capitale per la ristrutturazione di edifici scolastici del II, VI e del XV Municipio. Si tratta di una prima trance di finanziamenti, stimati in 400 mila euro, per finanziare i lavori di adeguamento e ristrutturazione di quattro edifici scolastici in tre Municipi della Capitale. Le risorse totali che il Campidoglio intende dedicare alle scuole della città ammontano a circa 37 milioni di euro derivanti dal bando regionale per gli  interventi relativi al patrimonio edDisegno-Scuola4ilizio scolastico che permetteranno di spalmare le attività nelle scuole della Capitale. Per ora, il finanziamento ottenuto, consiste rispettivamente in 148.645 euro destinati al complesso scolastico di via Anguillarese 171, XV Municipio oltre ai 48.800 euro per le opere di ripristino nelle scuole “Il Grillo parlante” e “via Paternò”, VI Municipio, ed infine 201.000 euro per la riqualificazione del polo dell’infanzia “San Pio X” di via Boccioni del II Municipio. Gli interventi, come sottolineato dall’amministrazione capitolina, in particolare dall’Assessore alla Scuola, Infanzia Giovani e Pari Opportunità Alessandra Cattoi,  puntano alla manutenzione degli edifici scolastici logorati nel tempo sia per eventi naturali (piogge e maltempo) che per importanti atti vandalici. L’obiettivo è di offrire un miglior servizio ai bambini e alle bambine che quotidianamente animano questi spazi degradati rendendoli più accoglienti e sicuri. Per maggiori informazioni: www.comune.roma.it Elena Guerra