Roma. Momenti di paura e gente che accu100808058-24b0feaa-10c4-44e0-99d0-c07e42c16a5asa malori in metro nel pomeriggio di ieri. A scatenare il tutto sono stati due ragazzini di 16 anni che all’interno del convoglio affollato della linea B hanno spruzzato una bomboletta di spray urticante e poi se la sono data a gambe levate. La “bravata” è avvenuta intorno alle 16 e un quarto sulla metro che da Termini va a Rebibbia. Giunti quasi in prossimità della stazione Bologna i passeggeri del vagone hanno cominciato a sentire un forte bruciore agli occhi, qualcuno si è anche sentito male e non appena la metro si è fermata alla stazione c’è stato il fuggi fuggi generale e si sono dileguati anche i due ragazzini. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di piazza Bologna che hanno recuperato la bomboletta spray. I militari stanno acquisendo le immagini registrate dalle telecamere interne della metro per identificare i due ragazzini.