Roma. Sono in corso da questa mattina perquisizioni dei carabinieri presso l’ospedale Israelitico di Roma, in alcuni uffici regionali e in ambulatori e uffici Asl. L’operazLAZIO: ANCORA VITALIZI D'ORO, ALLO STUDIO LIMITI E ABOLIZIONEione dei carabinieri rientra nell’ambito di un’inchiesta che sta facendo il procuratore aggiunto Francesco Caporale. L’ipotesi è quella di truffa ai danni del sistema sanitario nazionale,  relativa a rimborsi chiesti alla Regione Lazio per malattie che non corrispondevano alla diagnosi. Tra gli indagati, undici in tutto, per truffa e falso ai danni del servizio sanitario nazionale, figura anche l’ex presidente dell’Inps Antonio Mastrapasqua. Al centro degli accertamenti, coordinati dalla procura capitolina, ci sarebbero diverse fatture ‘gonfiate’ relative a prestazioni mediche non corrispondenti a quelle che in realtà sono state effettuate.