Roma. I Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia hanno arrestato un romeno di 32 anni per stalking. L’uomo, che non
si rassegnava alla fine della relazione sentimentale con una 27enne connazionale, in via del Tritone si è appostato nei pressi
del locale dove lavora la donna, pedinandola e sorvegliando ogni movimento. La vittima, che già in passato aveva denunciato
ROMA: MARINO, ORGOGLIOSO SQUADRA, FAREMO VINCERE CITTA'l’uomo, che l’aveva tempestata di sms e telefonate con minacce di morte, chiedendole di riprendere la relazione, ha allertato il
«112«. I Carabinieri giunti sul posto, hanno bloccato lo stalker mentre era ancora intento a sorvegliare la donna. Arrestato dai
Carabinieri, il 32enne è stato ristretto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.