Latina. L’autista di un pullman del servizio del trasporto urbano di Latina è stato preso a ombrellate da una passeggera. L’episodio, che ha richiesto l’intervento della Polizia, si è verificato a Latina Scalo. La donna, a suo dire, avrebbe prenotato la fermata per scendere dal mezzo attraverso l’apposito campanello. Ma l’autista non si sarebbe fermato per la mancata attiva20140210_polizia_volantezione del dispositivo. Sta di fatto che la passeggera senza attendere la fermata successiva si è avvicinata al conduttore pretendendo uno stop intermedio. Al rifiuto del conducente di assecondare alla richiesta, la donna si è scagliata contro di lui picchiandolo con l’ombrello. Una storia che, con molta probabilità, finirà a querele.