Frosinone. Gli dà fuoco al portone perchè tarda a restituirgli i soldi. P1863992-vigilifuocorotagonista della vicenda è un venticiquenne di Frosinone, il ragazzo aveva prestato 10 euro ad una sua conoscente ma lei ritarda la restituzione e lui decide di appiccargli fuoco al portone del condominio nel quale la donna abita. Il fatto è successo nel pomeriggio di lunedì nei pressi della Villa Comunale, i carabinieri della locale Compagnia, agli ordini del capitano Luca Ciabocco, sono giunti sul posto in seguito ad una segnalazione ed hanno arrestato un venticinquenne del posto con l’accusa di danneggiamento seguito da incendio aggravato. Sono stati attimi di paura quelli vissuti dai condomini poichè il fumo generato dal rogo si è propagato ben presto nella tromba delle scale. A domare le fiamme ci hanno pensato i vigili del fuoco.