Roma. Lo scorso lunedì una ragazza si trovava a fare una passeggiata nel parco di Villa Borghese, mentre camminava è stata richiamata dal proprietario di un camion bar che l’ha avvicinata con una scusa. Una vCAMION-BAR-AL-PINCIOolta che la giovane ha raggiunto l’uomo, il malintenzionato l’ha tirata a se e le ha palpeggiato il sedere. La ragazza è riuscita a divincolarsi dalla presa dell’uomo e a scappare fino a raggiungere una volante per riferire quanto accaduto ai poliziotti. Nel frattempo gli agenti sono stati contattati dalla Questura che li ha informati di una segnalazione simile, nella stessa zona del parco di Villa Borghese, da parte di un’altra ragazza, minorenne, palpeggiata sempre dal medesimo individuo che per dare il resto alla giovane le aveva infilato le banconote nel reggiseno. L’uomo, individuato dagli agenti, è stato denunciato per violenza sessuale. (c.v.)