Latina. E’ previsto, finalmente, il raddoppiamento della linea ferroviaria tra Roma e Nettuno. La Giunta Regionale ha infatti approvato l’ammodernamento della linea, in particolare nel tratto Campoleone-Nettuno, prevedendo il raddoppio del tratto Campoleone-Aprilia. Il progetto fa infatti parte di un programma complessivo di circa 79 milioni di euro. La linea ferroviaria in questione, lunga pendolaricirca 26 km, è ad un solo binario, e il raddoppio della sola tratta da Campoleone ad Aprilia, di 6 km circa, potrebbe garantire l’adeguamento tecnologico dell’intera linea. Tale progetto consentirà una frequenza di tre treni all’ora e potrà risolvere, finalmente, i problemi dei tanti pendolari.

Giulia Antenucci